Coronavirus, positivo addetto al resort: 450 persone in quarantena

Dopo il ricovero a Sassari di un lavoratore stagionale, turisti e colleghi sono bloccati sull'Isola di Santo Stefano, in Sardegna. Sono tutti in attesa del tampone

Foto di repertorio

Circa 450 persone, tra turisti e lavoratori di un resort, bloccate nell'Isola di Santo Stefano, a La Maddalena (Sassari), in quarantena, dopo che uno degli addetti stagionali ha contratto il nuovo coronavirus. Possono spostarsi solo all'interno del residence e, riferisce oggi il quotidiano La Nuova Sardegna, sono tutti in attesa di fare il tampone per poter lasciare Santo Stefano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane lavoratore stagionale si trova ricoverato in ospedale, la sua positività ha fatto scattare le misure di profilassi. Sempre in Gallura, sono in isolamento cinque degli undici giovani positivi che hanno partecipato ad una festa a Porto Rotondo, all'inizio di agosto. Il gruppo di giovani romani, 25 in tutto, arrivavano dalla Spagna e, secondo l'Unità di crisi, sono stati tutti rintracciati e sottoposti a controlli: undici sono risultati positivi asintomatici, sei hanno fatto già rientro a casa, cinque restano in Sardegna in isolamento.

Fonte: La Nuova Sardegna →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento