Martedì, 20 Aprile 2021

Coronavirus, sei fratelli medici al lavoro: "Volti giovani, tutti in trincea"

Sei fratelli e sorelle medici che fanno parte di una numerosa famiglia di Giaveno, in provincia di Torino, sono al lavoro in queste settimane nella battaglia contro il coronavirus

I sei fratelli nella foto pubblicata del settimanale locale La Valsusa

E' la Valsusa, il settimanale della Valle di Susa e della Val Sangone, in provincia di Torino, a raccontare la storia che ha fatto rapidamente il giro dei social network: ci sono sei fratelli medici in trincea contro il coronavirus. Sei fratelli e sorelle medici che fanno parte di una numerosa famiglia di Giaveno: si chiamano Davide, Pietro, Emanuele, Barbara, Maria e Alessandra Tizzani.

Lunghe giornate trascorse in corsia e nei reparti. Il lavoro indefesso dei medici e degli infermieri in tutta Italia in queste settimane è un esempio di coraggio per il quale non basteranno mai i ringraziamenti.

La lotta quotidiana di medici ed infermieri per salvare il maggior numero di contagiati, non è per nulla facile, non lo è soprattutto per gli stessi sanitari, ma i loro racconti sono quelli più efficaci per farci comprendere ciò che accade dove le telecamere non arrivano.

Sei medici giovani, impegnati nella più dura emergenza sanitaria nella storia recente del nostro Paese. Padre medico, sono tutti specializzati in medicina di pronto soccorso (la famiglia è composta da ben undici fratelli). I medici lavorano nei principali ospedali del Torinese, dalle Molinette al Giovanni Bosco al San Luigi di Orbassano.

Fonte: La Valsusa →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, sei fratelli medici al lavoro: "Volti giovani, tutti in trincea"

Today è in caricamento