Martedì, 20 Aprile 2021

Coronavirus, presunto boss muore in carcere: parte l'indagine per omicidio colposo

Il caso di Vincenzo Sucato, deceduto ad aprile mentre si trovava nel carcere di Bologna. L'avvocato aveva chiesto i domiciliari, ma la sua richiesta non era stata accolta. Adesso la famiglia ha sporto denuncia

Vincenzo Sucato (FOTO ANSA)

La famiglia di Vincenzo Sucato, 76enne accusato di essere stato un boss mafioso di Misilmeri (Palermo), deceduto lo scorso primo aprile per complicanze dovute al nuovo coronavirus, ha presentato un esposto alla Procura di Bologna. Sucato si trovava in carcere e, dopo essere risultato positivo al Covid 19, il suo avvocato aveva chiesto, senza esito, i domiciliari.

Nella denuncia presentata dall’avvocato Domenico La Blasca, legale dei familiari del 76enne, viene ipotizzata l'accusa di omicidio colposo e omissioni, soprattutto da parte del carcere della Dozza, dove l’indagato era detenuto, in relazione al modo in cui sarebbe stato assistito da un punto di vista sanitario. Un caso che si inserisce in una delle polemiche più accese negli ultimi giorni, ossia quella relativa alle presente scarcerazioni facili, con diversi personaggi (più o meno pericolosi), che avrebbero chiesto i domiciliari approfittando dell'emergenza coronavirus.

  Sucato, già condannato per mafia una quindicina di anni fa, era stato arrestato a dicembre del 2018 nel blitz “Cupola 2.0” dei carabinieri. Coma racconta Sandra Figliuolo su PalermoToday, era in attesa di giudizio assieme, tra gli altri, al vecchio boss di Pagliarelli, Settimo Mineo, ritenuto il nuovo capo della Commissione provinciale di Cosa nostra, al quale proprio due giorni fa il gup Rosario Di Gioia ha negato la scarcerazione per motivi di salute, lasciandolo quindi recluso al 41 bis nel carcere di Sassari. Sucato era cardiopatico, diabetico e aveva problemi polmonari, era dunque un soggetto estremamente a rischio in caso di contagio. E infatti è stato proprio il Covid-19 a stroncarlo.

Fonte: PalermoToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, presunto boss muore in carcere: parte l'indagine per omicidio colposo

Today è in caricamento