Giovedì, 25 Febbraio 2021
Che tempra

Marcellina a 101 anni sconfigge il virus: "Voglio abbracciare i miei nipoti"

"Il Covid? A sua zia non le fa un baffo" aveva detto la dottoressa alla nipote Patrizia Camillozzi qualche settimana fa. E' andata davvero così. L'anziana donna non vede l'ora di incontrare nuovamente i suoi cari

Ha superato anche questa Marcella Baldassarri, da positiva al Covid ha spento 101  candeline e non vedo l'ora di rivedere i nipoti. Vive nella Rsa Anni Azzurri Parco di Veio a Roma. Non ha avuto sintomi respiratori, qualche linea di febbre, un 37.4 che non rappresenta un vero allarme.

Roma: a 101 anni Marcellina sconfigge il virus

"Il Covid? A sua zia non le fa un baffo" aveva detto la dottoressa alla nipote Patrizia Camillozzi qualche settimana fa. Il giorno del compleanno ha mangiato con gusto la torta e ha salutato con il suo sorriso contagioso i parenti collegati a distanza. Nella struttura un terzo dei pazienti erano rimasti contagiati. «Ora sono tutti negativi e stia- mo tornando alla normali- tà», dice alla Stampa la direttrice della Rsa, Antonella Di Bernardi- ni.

Giornate fatte di partite a carte, un po' di tv e tante attività di gruppo. Nella residenza per anziani c'è anche la sala degli abbracci, dove ci si può incontrare con i proprio cari, con un telone di plastica in mezzo, per potersi abbracciare in tutta sicurezza.

La signora Marcella però non ha accettato l’idea di rimanere separata da un telo. Quando qualche giorno fa è andata a trovarla Marzia, la pronipote, si è arrabbiata. «Perché non vieni di qua?», le ha chiesto. La pronipote ha tentato di spiegare, anche gli assistenti hanno fatto il possibile ma la signora Marcella non ha voluto saperne, è tor- nata in camera. 

Fonte: La Stampa →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marcellina a 101 anni sconfigge il virus: "Voglio abbracciare i miei nipoti"

Today è in caricamento