Giovedì, 16 Settembre 2021

Troppo caldo, è strage di cozze: si cuociono nel loro guscio

Allarme in California dove, a causa delle alte temperature dell'ultimo mese, migliaia di molluschi sono morti all'interno del loro guscio. Gli scienziati: "Moria peggiore degli ultimi 15 anni"

Foto di repertorio Ansa

Scatta l'allarme caldo negli Stati Uniti. L'ondata di caldo che nelle ultime settimanae ha colpito gran parte della Californa, ha provocato una improvvisa moria di cozze, cotte (nel vero senso della parola) all'interno del loro guscio a causa delle alte temperature. Una conseguenza disastrosa per una specie considerata fondamentale per l'ecosistema marino.

Secondo quanto riportato alla Cbs di Sacramento dalla ricercatrice Jackie Sones, coordinatrice del Bodega Marine Reserve di San Francisco, si tratta di un evento mai registrato: ''Non avevo mai visto così tanti molluschi morti sulla costa settentrionale del Golden State''.

Secondo gli esperti siamo di fronte alla peggior 'strage' di molluschi negli ultimi 15 anni, che costituisce un grande danno ecologico visto che i banchi di cozze servono come rifugio e habitat per molte specie.

Fonte: Cbs Sacramento →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppo caldo, è strage di cozze: si cuociono nel loro guscio

Today è in caricamento