rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024

Cina, tutti pazzi per il caffè

L’Economist analizza i dati diffusi da Barclays Capital (una società finanziaria) sull'evoluzione dei consumi in Cina. Il gigante asiatico, nonostante la crisi economica, vedrà raddoppiati entro il 2015 i consumi di energia rinnovabile utilizzata per unità di PIL (“intensità”). Ma, dato forse più curioso, a Pechino e dintorni si assisterà a un boom nel consume di caffè.

L'anno scorso i cinesi hanno consumato circa 25mila tonnellate di caffè, meno di mezza tazza a testa, e un milione di tonnellate di tè. Il caffè, più caro di altre bevande in Cina, aumenterà del 40% entro la fine del 2015. Tra tre anni quindi la Cina consumerà circa 18 tonnellate di caffè per ogni miliardo di dollari di prodotto interno lordo (PIL) realizzato. Altri consumi andranno invece verso una sostanziale riduzione: riso e carni bovine e suine.

L'INFOGRAFICA DELL'ECONOMIST

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cina, tutti pazzi per il caffè

Today è in caricamento