rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Creta / Grecia

Dramma in spiaggia: nonno "eroe" salva i due nipotini dal mare agitato, poi annega

Il dramma sulla spiaggia di Gouves, nel nord dell'isola di Creta

Un uomo scozzese di 61 anni è morto dopo aver salvato i suoi due nipoti da mare agitato a Creta. Il ministero degli Esteri britannico ha confermato di aver preso contatto per sostenere la famiglia in collaborazione con le autorità greche.

Il dramma sulla spiaggia di Gouves, nel nord dell'isola. La BBC riporta che l'uomo era in vacanza con la moglie, la figlia e i due nipoti in un resort. I bambini sono andati a fare una nuotata. All'improvviso i due, di 7 e 10 anni, si sono imbattuti in acque agitate. Il nonno, dopo attimi di preoccupazione, non ha esitato. Si è tuffato in acqua nel tentativo di salvarli. È riuscito ad aiutarli e a tirarli fuori dalle acque agitate, riavvicinandoli a riva. Nel tentativo di raggiungere alcuni scogli lungo la spiaggia la stanchezza ha preso il sopravvento ed è annegato. 

La gente del posto, tra cui due camerieri, si è tuffata in acqua per aiutare l'uomo e i suoi due nipoti. I bambini sono stati portati in ospedale dove sono stati curati per lievi ferite. "Hanno visto il loro nonno - un eroe - salvarli ma perdere la vita", ha detto un testimone. 

Fonte: BBC News →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma in spiaggia: nonno "eroe" salva i due nipotini dal mare agitato, poi annega

Today è in caricamento