rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023

Otto per mille alla Chiesa, è crollo verticale: "Gli italiani non si fidano più"

Dalle dichiarazioni dei redditi degli italiani potrebbero arrivare secondo molte indiscrezioni brutte notizie per i vescovi italiani. Si prevede una caduta a picco delle offerte dell’otto per mille

Atmosfera non delle più rilassate in Vaticano. Dalle dichiarazioni dei redditi degli italiani potrebbero arrivare secondo molte indiscrezioni brutte notizie per i vescovi italiani. 

Si prevede una caduta a picco delle offerte dell’otto per mille. La fiducia degli italiani nella Chiesa è crollata. "Negli ultimi dieci anni mai la Chiesa ha toccato livelli di così bassa credibilità e proprio per la cattiva gestione del denaro", dice a Quotidiano Nazionale don Ivan Maffeis, portavoce della Cei. 

"Sono state fatte negli ultimi anni indagini su qual era la disponibilità degli italiani a donare l’8 per mille all’istituzione ecclesiastica. Ebbene, gli ultimi rilevamenti effettuati durante gli stessi mesi che nello scorso anno hanno visto le cronache puntellate di notizie e casi riguardanti scandali finanziari in cui erano coinvolti membri del clero, hanno segnalato una caduta della propensione a firmare per noi. Il punto più basso da dieci anni a questa parte" spiega il don.

Alla Cei il campanello d'allarme spaventa molti religiosi. L'otto per mille è fondamentale per la Chiesa italiana. Nel 2016 i fondi dell’otto per mille assegnati alla Chiesa hanno superato la quota di un miliardo di euro con un leggero incremento rispetto al 2015 quando erano stati di 995 milioni.

Cattiva e opaca gestione del patrimonio, investimenti spericolati di alcune diocesi, vicende amarissime. Come quella dell’ex abate di Montecassino, Pietro Vittorelli, accusato di appropriazione indebita e che avrebbe sperperato almeno 500mila euro dei soldi delle offerte a fini caritatevoli in hotel di lusso, droga e festini gay.

Fonte: Quotidiano Nazionale →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Otto per mille alla Chiesa, è crollo verticale: "Gli italiani non si fidano più"

Today è in caricamento