Cuginetti investiti e uccisi, la rabbia delle famiglie: "Come mai non gli hanno dato il massimo della pena?

Dopo la pena di 9 anni inflitta a Rosario Greco, le famiglie delle vittime chiedono attenzione: “Come mai non gli hanno dato il massimo della pena? Quanto valgono le vite di questi due bambini?"

Foto Ansa (archivio)

Non ci stanno: c'è dolore ma anche incredulità tra i genitori di Simone e Alessio, i due cuginetti travolti e uccisi davanti a casa mentre giocavano da un Suv a tutta velocità lo scorso anno tra le stradine della città siciliana di Vittoria. Dopo la pena di 9 anni inflitta a Rosario Greco, le famiglie delle vittime chiedono attenzione: “Come mai non gli hanno dato il massimo della pena? Quanto valgono le vite di questi due bambini? Noi siamo condannati, e lui?” si chiedono a “Quarto Grado”.

Di quel maledetto 11 luglio 2019 ricordano ogni attimo tanto che il padre di Alessio dichiara: “Se l’autista avesse tardato di cinque minuti, i bambini sarebbero stati al sicuro. Mio figlio mi aveva appena chiesto di aprirgli la porta per tornare in casa. Lui è piombato come un missile sui bambini”. La madre aggiunge: “Solo noi sappiamo in che stato erano i nostri figli quella sera”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Greco è stato condannato pochi giorni fa a 9 anni per duplice omicidio stradale aggravato dall'alterazione psicofisica: è stato giudicato con il rito abbreviato. Il procuratore di Ragusa Fabio D'Anna aveva chiesto 10 anni di carcere, al termine dell'udienza preliminare davanti al Gup Ivano Infarinato. I genitori e il Comune di Vittoria invece avevano chiesto con forza che venisse considerato come capo d'imputazione l'omicidio volontario con dolo. Non è andata così.

Fonte: Quotidiano di Ragusa →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento