Sabato, 19 Giugno 2021

Marito e moglie obesi perdono 70 kg in due: "Tutto merito di un selfie"

Per Barry e Janet Burns, 56 anni lui e 53 anni lei, erano soliti mangiare e bere senza controllo. Gli effetti sul loro fisico erano diventati evidenti e a poco erano serviti gli avvertimenti dei medici, preoccupati per la loro salute

Tutto inizia con un selfie. Una coppia di coniugi britannici, gravemente obesi entrambi, ha deciso di cambiare radicalmente stile di vita, e i risultati si vedono.

Barry e Janet Burns, 56 anni lui e 53 anni lei, erano soliti mangiare e bere senza controllo. Gli effetti sul loro fisico erano diventati evidenti e a poco erano serviti gli avvertimenti dei medici, preoccupati per la loro salute.

Un anno e mezzo fa Barry era a torso nudo davanti allo specchio e si è scattato una foto. E' stato un piccolo grande shock: "Mi sono visto di profilo e ho visto le dimensioni della mia pancia. Ho capito che dovevo cambiare completamente vita".

Lui allora si iscrive a un centro dimagrante, ma i risultati non sono soddisfacenti. La svolta arriva quando anche Janet prende coscienza del grave problema e si iscrive in palestra: "Mia madre morì di diabete a 63 anni, non volevo fare la stessa fine".

Anche Barry la segue in palestra, e il duro lavoro ha pagato: "All'inizio è stata molto dura, non sapevo nemmeno utilizzare gli attrezzi e il primo giorno riuscii a combinare ben poco - dice - Poi con tanto impegno e duro lavoro, però, ho raggiunto il mio obiettivo e sto studiando per diventare personal trainer".

I risultati sono ammirevoli, hanno perso 70 kg in due: Barry è passato da 110 a 76 kg e Janet da 120 kg precedenti agli attuali a 80 kg, scrive il Mirror.

Fonte: Mirror →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito e moglie obesi perdono 70 kg in due: "Tutto merito di un selfie"

Today è in caricamento