Damigella violentata dai testimoni prima del matrimonio

La scioccante vicenda arriva dalla Cina, dove due ragazzi di 19 e 21 anni hanno abusato in auto della damigella d'onore, filmando le violenze e postando il video in Rete

La violenza in auto

Si era preparata al meglio, con un abito da favola e un trucco perfetto, per raggiungere il matrimonio di alcuni amici. Ma un giorno che doveva essere di festa si è trasformato in un incubo per una delle damigelle. Nel tragitto verso la chiesa la ragazza è stata violentata in auto da due testimoni, che hanno anche filmato la terribile scena. Come riporta il giornale cinese Sina.com, il filmato è anche finito in Rete, ma per via delle immagini troppo forti preferiamo non mostrarlo.

Le immagini, molto crude, mostrano la damigella che cerca di liberarsi dai due assalitori, mentre questi le strappano la biancheria e la molestano. L'episodio è avvenuto lo scorso 8 giugno nella città di Xi’an, nella Cina settentrionale. Le immagini sono state diffuse soltanto negli ultimi giorni, quando la polizia ha rintracciato di due responsabili: due ragazzi di 19 e 21 anni, denunciati dalla vittima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma perché un gesto così tremendo? La motivazione va cercata nella tradizione cinese, che nel giorno delle nozze prevede la pratica del "naouhn". Il termine vuol dire “disturbare un matrimonio", e prevede diversi scherzi agli sposi, ma troppo spesso queste 'burle' finiscono per diventare delle violenze nei confronti delle damigelle d'onore. Per non rovinare i festeggiamenti del matrimonio, nella maggior parte dei casi gli abusi non vengono denunciati.

Fonte: Sina.com →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento