Martedì, 15 Giugno 2021

Personal trainer cacciata da una birreria: il motivo è incredibile

Davina, che era in tenuta d'allenamento dopo aver trascorso il pomeriggio in palestra, è letteralmente furibonda: "Non sono mai stata così arrabbiata in vita mia. Perché mi hanno fatto sedere e poi mi hanno messo in imbarazzo" dice al Daily Mail

In Inghilterra è molto nota la personal trainer Davina Ward. Alla 35enne star del fitness è capitata una disavventura che sta facendo notizia. 

Non è stata fatta restare in un pub perché il suo abbigliamento è stato considerato inadatto da gestore del locale, che l'ha letteralmente cacciata dopo averle detto "O ti copri in qualche modo o puoi uscire".

Il proprietario ha spiegato: "Si tratta di educazione, di salute e di buon senso. Abbiamo moltissimi clienti che vengono dopo la palestra, ma bisogna indossare almeno un top. L'abbiamo cacciata perché indossava solo un reggiseno".

Davina, che era in tenuta d'allenamento dopo aver trascorso il pomeriggio in palestra, è letteralmente furibonda: "Non sono mai stata così arrabbiata in vita mia. Perché mi hanno fatto sedere e poi mi hanno messo in imbarazzo" dice al Daily Mail.

La catena che gestisce il locale si è scusata pubblicamente e ha avviato un'indagine interna.

Fonte: Daily Mail →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Personal trainer cacciata da una birreria: il motivo è incredibile

Today è in caricamento