Domenica, 13 Giugno 2021

"Sono Denise, mamma": messaggio shock, si riapre il caso Pipitone

La ragazzina, dalla cui foto profilo Facebook si intuisce una certa possibile somiglianza con Denise, ha detto alla giornalista della trasmissione: "Non l'ho scritto io" . Però poi ha aggiunto una frase che ha fatto venire i brividi: ecco cos'ha scoperto "Chi l'ha visto"

Si riapre il caso Denise Pipitone? La trasmissione di Rai3 Chi l'ha visto ieri ha dato spazio a Piera Maggio e al suo legale. E' stato mostrato un messaggio pubblicato su Facebook sulla bacheca della madre della piccola scomparsa misteriosamente a Mazara Del Vallo nel 2004 e mai ritrovata: "Sono Denise, mamma", un messaggio shock.

I processi per la scomparsa di Denise non hanno portato a nulla: è stata nuovamente assolta pochi giorni fa Jessica Pulizzi, sorellastra di Denise. Piera Maggio però non ha mai smesso di sperare, convinta che la figlia (oggi avrebbe 15 anni) sia ancora viva. "Ho condiviso - ha detto a Federica Sciarelli - la foto che mi ritrae insieme a mia figlia per divulgare la sua immagine attraverso la rete. Noi in questi anni abbiamo davvero lottato sempre da soli, ho continuato a cercarla con il blog e con Facebook. Non abbiamo avuto alcun supporto dalle procure. Due procure hanno fallito davanti all’Italia, non mi rimane che accettare questa sentenza". 

E' stata rintracciata telefonicamente la ragazzina che ha scritto quel "Sono Denise, mamma". La ragazzina, dalla cui foto profilo Facebook si intuisce una certa possibile somiglianza con Denise, ha detto alla giornalista della trasmissione: "Non l'ho scritto io" . Però poi ha aggiunto una frase che ha fatto venire i brividi "Se Denise è qua, che fate? La venite a prendere?". Il legale di Piera Maggio, presente in studio, ha aggiunto che il cognome della ragazzina è un cognome che nel 2004 entrò nell'inchiesta. Insomma, la vicenda è ancora tutta da chiarire.

IL CONFRONTO TRA DENISE E LA RAGAZZINA CHE HA POSTATO IL MESSAGGIO

w-3-25

Fonte: Chilhavisto.rai.it →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono Denise, mamma": messaggio shock, si riapre il caso Pipitone

Today è in caricamento