Giovedì, 5 Agosto 2021

A processo il dentista dell'orrore: mutilava i pazienti

Jacobus van Nierop ha fatto oltre cento vittime in un paesino francese

Jacobus Van Nierop, "dentiste de l'horreur" © MaxPPP - 2016

Si apre in Francia il processo nei confronti di un olandese, soprannominato dai media francesi "il dentista dell'orrore", accusato di aver causato terribili danni alle bocche di oltre un centinaio di pazienti.

Jacobus van Nierop, 51 anni, strappava denti sani e causava a decine di abitanti di un remoto villaggio francese mandibole rotte, ascessi ricorrenti e setticemie. E' imputato di aggressione aggravata e di frode, accusato di aver tentato di sottrarre denaro a assicurazioni mediche e pazienti: se giudicato colpevole rischia dieci anni di carcere e 150mila euro di multa.

L'uomo compare davanti al tribunale di Nevers, nella Francia centrale, nei pressi dell'area rurale di Chateau-Chinon, dove aveva aperto uno studio nel 2008. Van Nierop, che si faceva chiamare con il nome di battesimo di Mark, inizialmente era stato accolto con favore dalla piccola comunità. Un vicino ha ricordato l'arrivo dell'omone sorridente con "un grosso 4x4, un grosso cane, un grosso sigaro". Ma nel 2011 le autorità cominciano a porre domande sulla contabilità del dentista e i pazienti si scambiano opinioni negative sulle sue terapie. Da lì l'apertura dell'inchiesta.
 

Fonte: Le Monde →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A processo il dentista dell'orrore: mutilava i pazienti

Today è in caricamento