Domenica, 19 Settembre 2021

Depressa, si suicida facendosi sbranare dai coccodrilli

I resti del corpo erano irriconoscibili e si è risalito all'identità della donna solo grazie ai documenti

Era caduta in una grave forma di depressione, e ha deciso di "farla finita" con una vita che per lei aveva perso "ogni senso". La maniera scelta da Wanpen Inyai, una tailandese di 65 anni, per suicidarsi è stato così cruento da scioccare un'intera nazione: la donna si è gettata nella vasca dei coccodrilli dello zoo di Bangkok, per morire dilaniata dai grandi rettili.

I resti del corpo, una volta recuperati, erano irriconoscibili, e si è risalito all'identità della donna solo grazie ai documenti, rimasti intatti nell'acqua.

Fonte: Bangkokpost.com →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Depressa, si suicida facendosi sbranare dai coccodrilli

Today è in caricamento