rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024

Di Battista e i rimborsi per il cellulare: "Ho speso 90 euro, la Camera me ne ha dati 730"

Il parlamentare del Movimento 5 Stelle denuncia il sistema dei rimborsi: "Il resto l'ho restituito al fondo per le imprese"

ROMA - Il deputato pentastellato Alessandro Di Battista è intervenuto stamattina alla "Telefonata" di Maurizio Belpietro e ha denunciato il caso dei rimborsi ai parlamentari per le spese del telefonino.

"Io spendo di telefono trenta euro al mese ma qualche tempo fa la Camera per tre mesi di telefono mi ha dato 730 euro. Io dunque in tre mesi ne ho spesi novanta e il resto l'ho restituito al fondo per il microcredito alle imprese", ha detto il parlamentare del Movimento 5 Stelle.

E su Facebook ha rincarato la dose sul tema degli stipendi dei politici:

E' vergognoso che mentre dei pensionati cercano cibo tra la spazzatura un parlamentare si intaschi 14.000 euro al mese. 500 euro al giorno! Noi lo stipendio ce lo tagliamo e questi soldi li diamo alle imprese (per saperne di più www.microcredito5stelle.it), in tanti non lo sanno e per questo andiamo a raccontarlo nei mercati, banco su banco. Ma la domanda è: "perché non lo fanno tutti?

Fonte: Facebook →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Battista e i rimborsi per il cellulare: "Ho speso 90 euro, la Camera me ne ha dati 730"

Today è in caricamento