Mercoledì, 4 Agosto 2021
Stati Uniti d'America

La baby sitter dimentica la bimba in auto: dopo 7 ore la ritrova morta

Solo quando la donna è tornata in auto si è accorta di aver lasciato la bimba sotto il sole e legata con la cintura di sicurezza

Una bambina di due anni è morta dopo essere stata dimenticata in auto dalla baby sitter per più di sette ore. È accaduto a Homestead, in Florida e la donna, Juana Perez-Domingo, 43 anni, è stata arrestata con l’accusa di omicidio colposo. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, come riportano i media locali, Perez-Domingo ha accompagnato la piccola all'asilo nido, ma l'ha trovato chiuso. Per questo motivo, ha portato la bambina fino a casa sua, poi si è distratta e l'ha dimenticata in macchina.

Dopo circa sette ore, la donna è tornata in auto e si è accorta di aver lasciato la bimba sotto il sole e legata con la cintura di sicurezza. Secondo la polizia, a quel punto, Perez-Domingo ha contattato la madre della piccola prima dei soccorsi. Dopo la scoperta, la bimba è stata trasportata dal Miami-Dade Fire Rescue al Baptist Hospital di Homestead, dove è stata dichiarata morta dal personale medico.  

Fonte: Acb.com →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La baby sitter dimentica la bimba in auto: dopo 7 ore la ritrova morta

Today è in caricamento