Dipendenti furbetti, nuovo capitolo della saga: c'è chi dorme in auto e chi gioca alle slot

Succede alle porte di Palermo, nei guai cinque persone. Il filmato

Screenshot dal video

È successo di nuovo. Di furbetti del cartellino beccati con le mani nella marmellata sono piene le cronache, ma a quanto pare di dipendenti pubblici infedeli in giro ce ne sono ancora parecchi se è vero che episodi del genere continuano a venire alla luce. L’ennesimo caso di assenteismo sul lavoro è stato scoperto a Cefalà Diana, piccolo paese alle porte di Palermo. Nei guai sono finiti cinque dipendenti pubblici, di cui due comunali e tre del consorzio intercomunale rifiuti, energia, servizi (Coinres).

Stando alle accuse gli impiegati si sarebbero assentati ripetutamente durante l’orario di lavoro per sbrigare commissioni personali (come mostra il video in basso). Ovvero: fare la spesa, giocare alle slot machine o in alcuni casi anche "badare" ai propri animali e perfino dormire in macchina. 

"In particolare - dicono dal comando provinciale dei carabinieri - le risultanze investigative hanno permesso di rilevare come i dipendenti (inquadrati in diversi settori dell’Amministrazione comunale, come l’area Tecnica, l’Economato e gli Affari Generali, nonché del Coinres) mettessero in pratica sistematicamente le loro condotte fraudolente".

Nei confronti dei cinque dipendenti è stata emessa un’ordinanza di misura cautelare personale che impone l’obbligo di presentazione giornaliero alla polizia giudiziaria. 

"Nel corso dell’inchiesta - hanno aggiunto i carabinieri - sono state vagliate anche le posizioni di altri 15 indagati, pubblici lavoratori di questi enti, la cui posizione personale è stata ritenuta meno pericolosa ai fini cautelari e le condotte penalmente rilevanti di lieve entità".

Impiegati dormono in auto e giocano alle slot | Video

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Fonte: PalermoToday →

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Il dramma è pensare che anche se tornassero al lavoro non avrebbero nulla da fare. E che, comunque, imboscamento o melina li farebbero lo stesso.

  • Scusate ma siamo in Italia oppure "nel regno delle due Sicilie"????

  • tanto i sindacati lotteranno per garantire il posto a questi impiegati modello!

Più letti della settimana

  • Sport

    Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Elezioni europee 2019

    Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Meteo

    Meteo, sorpresa "amara": ecco quando arriva finalmente il caldo

  • Citta

    Prende reddito di cittadinanza e lavora in nero: ora è nei guai (e non solo lui)

Torna su
Today è in caricamento