Disoccupato trova portafoglio con 900 euro e lo restituisce: assunto come ricompensa

Il gesto di Omar Chamkou ha colpito il titolare di un'azienda del vicentino, per il quale lavora il proprietario del borsello smarrito e ritrovato, che ha deciso di ricompensarlo così

Il sindaco di Cartigliano (Vicenza) con Omar e sua moglie

Ha trovato un portafoglio con quasi 900 euro più carte di credito e documenti e ha fatto quello che forse non in tanti avrebbero fatto: l'ha portato in Comune affinché venisse riconsegnato al proprietario. Già solo per questo la storia di Omar Chamkou, 59enne di origine marocchina che vive a Cartigliano nel Vicentino, sarebbe degna di essere raccontata. Ma quel gesto generoso gli ha portato fortuna, perché grazie alla sua onestà ha trovato un lavoro. 

Come racconta Il Corriere del Veneto, il portafoglio smarrito appartaneva a un dipendente di una conceria della zona, la Finco di Bassano. Dopo aver fatto benzina, l'uomo lo aveva dimenticato sul tetto dell'auto ed era ripartito.

Omar Chamkou, ricompensato per la sua onestà

Il titolare della conceria, Bernardo Finco, ha deciso di offrire come ricompensa un lavoro a Chamkou. L'uomo, disoccupato da tempo e con tre figli minorenni a carico, ha perso il lavoro dopo che l'anzienda per cui aveva lavorato per 16 anni come operaio aveva chiuso ed era stata assorbita da una multinazionale. "Una persona di tale onestà va conosciuta - ha fatto sapere Finco - Abbiamo verificato, è stato sfortunato e ha perso il lavoro per colpe non sue. Lavorerà in reparto da noi, inizia lunedì". 

restituisce portafoglio cartigliano-3

Plaude al gesto dell'azienda il sindaco Guido Grego, che aveva mobilitato la polizia localee per rintracciare il proprietario dell'azienda e aveva pubblicato sulla pagina Facebook del Comune una foto insieme a Chamkou e la moglie, con il commento: "Bravi, cittadini onesti". 

Quella accaduta a Cartigliano in questi giorni è una storia bellissima con un finale da favola: spero che raccontarla aiuti tutti a riflettere sull’importanza di tenere un comportamento onesto ed essere da esempio per i propri famigliari e gli altri. L’educazione prima ancora di essere insegnata nelle scuole passa attraverso i nostri gesti quotidiani

Fonte: Corriere del Veneto →

Potrebbe interessarti

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • Formiche, i metodi naturali per allontanarle da casa

  • Come riconoscere l’allergia agli acari della polvere

  • Tutto quello che devi sapere sulle extension ciglia

Più letti della settimana

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Reddito di cittadinanza, l'ultima truffa: "Vivo da solo", scoperto e denunciato

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 17 al 23 giugno 2019

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

Torna su
Today è in caricamento