Domenica, 11 Aprile 2021

''Dolcetto razzista'': il supermercato ritira i ''moretti''

La catena di supermercati svizzera Migros ha deciso di ritirare il prodotto dagli scaffali, dopo le proteste anti-razzismo esplose negli ultimi giorni

Foto di repertorio

Dopo le proteste anti-razzismo esplose in Svizzera, la catena di supermercati Migros ha preso la decisione di togliere da subito i dolci chiamati "moretti" (in tedesco "Mohrenkoepfe", teste di moro) dai suoi scaffali. 

"Abbiamo deciso di togliere il prodotto dal nostro assortimento. L'attuale dibattito in corso ci ha spinti a rivalutare la situazione. Ci è chiaro che anche la nostra decisione creerà discussioni", ha twittato la stessa Migros.

 Come riporta il quotidiano locale Neue Zürcher Zeitung, non è della prima volta che questo dolcetto crea polemiche. Una petizione lanciata nel 2017 chiedeva un nuovo nome, ma il produttore è sempre rimasto fedele alla denominazione storica.

Fonte: Neue Zürcher Zeitung →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

''Dolcetto razzista'': il supermercato ritira i ''moretti''

Today è in caricamento