Venerdì, 23 Luglio 2021

La frase shock del prete su Fb: "Ha ucciso più la Bonino o Riina?"

Polemiche dopo il post pubblicato da un prete bolognese sul proprio profilo social in cui mette sullo stesso piano aborti e omicidi

Ancora un sacerdote bolognese al centro dello scandalo per un commento shock su Facebook. Dopo il caso di don Guidotti, il parroco che a una ragazza vittima di stupro scrisse che "se l'era cercata", ora nell'occhio del ciclone è finito don Francesco Pieri.

Sul suo profilo Facebook, come segnala Il Resto del Carlino, è comparso il posto: "Ha più morti innocenti sulla coscienza Totò Riina o Emma Bonino?". Il prete è docente alla Facoltà teologica dell'Emilia-Romagna. 

"Moralmente non c’è differenza", scrive don Pieri  tra i commenti ricordando che il Concilio Vaticano II con la sua Gaudium et spes "mette l’aborto (non importa se legalizzato, ospedalizzato e mutuabile o no) in serie con 'genocidio, omicidio volontario' e altri crimini orrendi (GS 27), tra cui certamente quelli di mafia, e lo definisce 'abominevole delitto' (GS 51). Solo che vedo meno gente disposta a indignarsi e schierarsi per 'questi' innocenti. Anche tra chi metterebbe la mano sul fuoco per il Vaticano II". 
 

Fonte: Il Resto del Carlino →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La frase shock del prete su Fb: "Ha ucciso più la Bonino o Riina?"

Today è in caricamento