rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022

Prete "innamorato" si autosospende: l'annuncio ai fedeli durante la messa

Don Marco Scarpa, sacerdote veneziano fino a poche ore fa parroco di San Pantalon e responsabile diocesano per l'Ecumenismo, lascia per motivi legati "all'affettività"

Don Marco lascia il suo posto, e la notizia finisce anche sui media nazionali.

"Con questa domenica si conclude il mio servizio di parroco a san Pantalon. D'accordo col Patriarca, da lunedì vivrò un tempo di sospensione dal servizio di prete, per poter proseguire in un cammino di verifica sulla mia vita e su aspetti importanti delle mie scelte, soprattutto nell'ambito dell'affettività, cammino che ho intrapreso da tempo e che ora mi porta davanti al Signore a questo nuovo passo". Queste le parole affidate a Facebook di don Marco Scarpa, sacerdote veneziano fino a poche ore fa parroco di San Pantalon e responsabile diocesano per l'Ecumenismo. Per lui è scattata la sospensione, di concerto col patriarca Moraglia.

Gli stessi concetti, scrive VeneziaToday sono stati espressi ai fedeli nel corso della messa di domenica: "Vi chiedo scusa per le mie inadeguatezze e per i miei peccati, sono addolorato se a qualcuno sono stato di scandalo, di inciampo, invece che un compagno di strada nella via verso il Signore", ha detto don Marco Scarpa. Inevitabile chiedersi cosa sia accaduto per indurre il parroco a fare un passo indietro.

Quella parola, "affettività", schiude numerose possibilità. Tutte di natura intima e personale, e che quindi riguardano solo don Marco Scarpa. La sospensione è appunto un periodo di pausa, concordato con il patriarca Francesco Moraglia, che non ha un tempo determinato. Può concludersi in ogni momento, così come può anche portare alla riduzione a stato laicale del prelato in questione. Ciò su decisione di Papa Francesco. "I legami d'amore vissuti nel Signore non cessano, ma si trasformano - ha concluso don Marco - Così spero che sia anche per il mio legame con voi. Voi siete parte di me, e vi porterò sempre nella mia preghiera davanti al Signore. Chiedo anche a voi di pregare per me e di accompagnarmi in questa nuova tappa della mia vita".

Fonte: VeneziaToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prete "innamorato" si autosospende: l'annuncio ai fedeli durante la messa

Today è in caricamento