Aggredita in casa e stuprata: donna di 100 anni muore in ospedale

Ancora un caso di violenza sessuale in India. Stavolta la vittima è un'anziana donna, deceduta a causa delle ferite riportate durante l'aggressione

Foto di repertorio

Una donna di 100 anni è morta in India dopo aver subito una violenza sessuale all'interno della sua abitazione. L'anziana, che viveva insieme al fratello nel villaggio di Jaani, nel distretto di Meerut, è stata aggredita e stuprata da un uomo, che era riuscita ad introdursi nella casa dove si trovavano in due anziani. Le ferite riportate era troppo gravi, così dopo qualche giorno, il cuore della centenaria non ha retto.

Secondo quanto riporta IndiaToday, la donna avrebbe tentato di tutto per sfuggire alla violenza, ma le sue urla sono servite soltanto ad attirare l'attenzione dei suoi concittadini, che sono riusciti a fermare il colpevole, ma non a evitare il triste destino dell'anziana. L'uomo,  identificato dalla polizia locale come Ankit Punia, è stato appunto fermato dai compaesani della donna e consegnato alle autorità. Dopo i primi test, il responsabile è stato trovato positivo al alcol, con dei valori ampiamente fuori dalla norma.

Fonte: IndiaToday →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Today è in caricamento