Martedì, 11 Maggio 2021

Donna incinta si sente male e chiama il 118: è positiva al coronavirus

Una donna incinta rientrata in Sicilia dall'Inghilterra è ricoverata da ieri sera in gravi condizioni in ospedale, dopo essere stata trovata positiva al Covid-19. La donna ha viaggiato in aereo da Londra a Palermo, con uno scalo a Roma

Foto di archivio

Ha iniziato a stare male e ha chiamato i soccorsi. Ora una donna di 34 anni, incinta al settimo mese e risultata positiva al coronavirus, si trova ricoverata all'ospedale Cervello di Palermo. La donna è arrivata ieri nel nosocomio, da mesi tra le strutture individuate per la gestione dell'emergenza in Sicilia. Tornata da Londra, dopo uno scalo a Roma, si è sentita male e ha chiamato il 118: dopo averla visitata, i sanitari l'hanno condotta subito in ospedale. 

Dalla struttura palermitana si mantiene la massima riservatezza sulla paziente. Le sue condizioni sono serie: si trova in Rianimazione, costantemente monitorata. Se le circostanze dovessero richiederlo, i medici potrebbero valutare l'eventualità di eseguire un parto cesareo per far nascere il bambino.

Il personale dell'Asp è impegnato anche su un altro fronte: rintracciare tutte le persone che sono venute in contatto con la 34enne incinta per eseguire i tamponi, già effettuati ai familiari. Sono in corso, infatti, le procedure necessarie. 

Coronavirus, donna incinta curata col plasma dei guariti: "La bambina si chiamerà Vittoria"

Cervello-coronavirus-infermieri-medici-mascherine (9)-3-2

Gallery

Fonte: PalermoToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna incinta si sente male e chiama il 118: è positiva al coronavirus

Today è in caricamento