Mercoledì, 25 Novembre 2020

Attacco informatico contro l'ospedale, muore una donna: si indaga per omicidio colposo

Con i sistemi in tilt, gli operatori hanno dovuto trasferire in altre strutture le ambulanze in arrivo al pronto soccorso

L'attacco hacker ha costretto l'ospedale a trasferire le ambulanze in arrivo al pronto soccorso in altre strutture (foto di repertorio)

Le autorità tedesche stanno indagando sull'attacco hacker che ha colpito i sistemi di un ospedale di Dusseldorf a causa del quale sarebbe morta una donna.

L'attacco ha costretto l'ospedale a reindirizzare quasi tutte le ambulanze in arrivo al pronto soccorso verso altri nosocomi. La donna, che avrebbe dovuto sottoporsi a un intervento salvavita, è stata trasferita a un ospedale in un'altra città, a circa 60 chilometri di distanza. Secondo il ministero della Giustizia, il ritardo dell'operazione le è stato fatale.

Attacco hacker all'ospedale di Dusseldorf, le indagini della polizia

L'attacco informatico subito dall'ospedale, la clinica dell'università di Dusseldorf è di tipo "ransomware". A essere presi di mira sarebbero stati circa 30 server dell'ospedale e l'attacco avrebbe sfruttato una falla di un "software commerciale ampiamente utilizzato". Ma non sarebbe stato l'ospedale l'obiettivo degli hacker. Su uno dei server infatti è stata trovata una nota in cui si richiedeva che l'Università Heinrich Heine si mettesse in contatto con gli autori dell'attacco. Dall'ospedale hanno fatto sapere che "non c'è stata nessuna richiesta concreta di riscatto".

Secondo Lukasz Olejnik, ricercatore indipendente specializzato in sicurezza informatica e privacy, ci sarebbe un "collegamento indiretto molto serio" tra l'attacco e la morte della donna. Intanto le autorità dello stato tedesco del Nord Reno-Westfalia hanno avviato un'indagine per sospetto "omicidio colposo" dopo la morte della donna.

Fonte: DW →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attacco informatico contro l'ospedale, muore una donna: si indaga per omicidio colposo

Today è in caricamento