Venerdì, 5 Marzo 2021

Mangia semi di melograno: donna muore di epatite A

Una donna di 64 anni è deceduta in Australia. Allarme sulle confezioni di semi prodotte nel mese di aprile

Melagrana killer in Australia. Una donna di 64 anni è deceduta la scorsa settimana a causa di un'epatite A contratta dopo aver mangiato una confezione di melograno surgelato, risultata poi contaminata.

Come riporta il Sidney Morning Herald, le autorità locali hanno emesso un allarme, relativo alle confezioni di Creative Gourmet prodotte in aprile, che sarebbero state collegate a 24 casi di epatite A nel Paese. Sarebbero 2.000 le confezioni di chicchi di melagrana surgelata di origine egiziana vendute. Il problema non riguarderebbe prodotti freschi o a base di frutta coltivata in Australia.

269f9df3d1325257fd6b7847141fba9e8aa6eb69-2

"Al momento la donna è l'unica vittima collegata a questo prodotto", ha detto il Chief medical officier della South Australia Paddy Phillips alla Bbc. L'epatite A, che attacca il fegato, si contrae di solito attraverso rapporti sessuali, materiale fecale o il consumo di alimenti contaminati.

Fonte: The Sidney Morning Herald →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mangia semi di melograno: donna muore di epatite A

Today è in caricamento