rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021

Donna nuda tra i rifiuti in pieno centro, ma nessuno la soccorre: "Milano indifferente"

E' successo ieri pomeriggio, prima delle 17, nel capoluogo lombardo in via Tonale. A denunciare il fatto è Il Giornale. La donna non sembra essere cosciente, ma nessuno le presta soccorso.

Milano, pieno giorno. Una donna a terra tra i rifiuti a seno scoperto vicini alla stazione centrale.

E' successo ieri pomeriggio, prima delle 17, nel capoluogo lombardo in via Tonale.

A denunciare il fatto è Il Giornale. La donna non sembra essere cosciente, ma nessuno le presta soccorso.

In quella posizione, lì tra i rifiuti, la donna poteva aver subito violenza, furti, poteva essere stata investita dall'automobile che si vede nella foto, ma nessuno si è degnato di prestarle soccorso o di chiamare anche solo un'ambulanza.

Una città completamente indifferente? E' questa la domanda che si pongono alcuni lettori.

Per caso poi è stato il coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia, Massimo Girtanner, ad accorgersi della scena.

Scrive Il Giornale:

Ha chiamato i soccorsi ed è stato subissato di domande, come accade a chi per primo segnala qualcosa di insolito o rilevante.Eppure - dice - era davanti a un albergo e alla fermata dell'autobus. La gente passava e faceva finta di niente. Come se fosse normale». «La Centrale - aggiunge - è in balia di tutti. Noi andremo in piazza per dire basta». Via Tonale in effetti è quella di uno dei sottopassi. Risse e scippi non si contano. È così da anni. Ma questa foto parla anche di altro.

E' questa la Milano di oggi?  "Una città in cui una donna - chiunque essa sia - può restare sola, nuda e abbandonata in mezzo a una strada frequentatissima a due passi dal centro e dai nuovi quartieri", scrive il Giornale.

Fonte: Il Giornale →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna nuda tra i rifiuti in pieno centro, ma nessuno la soccorre: "Milano indifferente"

Today è in caricamento