Lunedì, 8 Marzo 2021

Clienti rifiutano di farsi servire dal cameriere nero, il barista li caccia

Un gruppo di giovanissimi ha chiesto di non essere servito dal cameriere, italiano di origini senegalesi. Il barista è intervenuto: "Noi non facciamo questo genere di distinzioni"

Non volevano essere serviti dal cameriere di origini senegalesi e per questo il barista li ha cacciati. E' successo a Dorgali, in provincia di Nuoro. 

Come racconta Casteddu On Online, quattro ragazzi hanno chiesto alla cameriera dell'Iris Caffé che li stava servendo di non far portare le bibite dal cameriere nuorese di orgini senegalesi. Così il barista Dionigi Fronteddu è intervenuto: "Noi qui non facciamo questo genere di distinzioni. E così se ne son andati via dopo pochi minuti". 

"Qui non c'è il veterinario": senegalese insultato alla Asl, avviata un'indagine 

Mamadou, questo il nome del cameriere, è "un bravissimo lavoratore molto timido ed educato". 

E' la prima volta che accade un fatto simile, dice Fronteddu, "ma mi ha colpito la giovane età. Erano tutti all’incirca diciottenni e probabilmente dell’interno della Sardegna".

"Tornate a casa vostra, vi ammazzo tutti": insulti razzisti ai bimbi del centro estivo

Fonte: Casteddu on Line →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Clienti rifiutano di farsi servire dal cameriere nero, il barista li caccia

Today è in caricamento