Sabato, 19 Giugno 2021

Il pavone interrompe sempre e Draghi la prende a ridere: simpatico siparietto in conferenza stampa

Appena il premier ha preso posto per la conferenza stampa, è arrivato subito il verso dell'animale, come se volesse dire la sua sulle questioni politiche

Draghi e il pavone

Simpatico siparietto durante la conferenza stampa del premier Mario Draghi a Porto, a margine del Consiglio informale europeo e del vertice Ue-India, quando il premier italiano è stato più volte interrotto da un pavone. Che ci faceva lì? I pavoni, nei giardini di Palacio de Cristal, si aggirano liberamente, sono grossi e con diverse escursioni durante le riprese televisive dei giornalisti arrivati da tutta Europa per i lavori del Social Summit.

Appena Draghi ha preso posto per la conferenza stampa, è arrivato subito il verso di un pavone, come se volesse dire la sua sui discorsi politici. Il Premier ha sorriso e ha iniziato la sua introduzione, accompagnato più volte del canto dello splendido uccello dalla coda regale. "Questo pavone ci accompagna da stamane", dice Draghi poco dopo l'ennesimo verso. Poi, rispondendo alla domanda di una giornalista, il canto dell'animale anticipa le parole del premier, "ora risponde anche alle domande", scherza il presidente del Consiglio. L’animale si è fatto sentire per tutto il tempo della conferenza stampa, tanto che, anche prima che Draghi andasse via, il pavore ha emesso l’ennesimo stridulo, invitando il premier all’ultima battuta: “Adesso sentiamo se anche il pavone ha qualcosa da dire”.

Fonte: TgCom24 →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pavone interrompe sempre e Draghi la prende a ridere: simpatico siparietto in conferenza stampa

Today è in caricamento