Mercoledì, 23 Giugno 2021

"Voglio portare due bagagli a mano in aereo": poi succede l'incredibile

Gli agenti sono ricorsi al taser, la pistola che "spara" corrente elettrica, per consentire agli altri passeggeri il decollo

Incredibile disavventura per un viaggiatore che era appena salito su un aereo della compagnia low cost Easyjet. "Io volo con due bagagli a mano", continuava a ripetere l'uomo. Il viaggiatore ha dato in escandescenze quando ho capito che non gli avrebbero permesso di portare con sé a bordo due bagagli a mano.

Il regolamento delle compagnie low cost è molto chiaro: un solo piccolo bagaglio. All'imbarco dell'aereo per Belfast un uomo sui quarant'anni voleva entrare in cabina con due bagagli a mano.

Per lunghi minuti il personale di bordo ha provato a convincerlo a imbarcarne uno in stiva. Di fronte alle insistenze, pur pacate, dell'equipaggio, l'uomo ha perso la calma e ha iniziato ad agitarsi, fino a rendere necessario l'intervento delle forze dell'ordine. 

Gli agenti sono ricorsi al taser, la pistola che "spara" corrente elettrica, per consentire agli altri passeggeri il decollo.

Gary Trainor, un altro passeggero, ha parlato col Telegraph del panico a bordo: "Alla fine ci hanno fatto tutti scendere dall'aereo e imbarcati su un altro veivolo con un altro equipaggio. Saremmo dovuti atterrare alle dieci meno venti del mattino e invece siamo arrivati a Belfast dopo mezzogiorno: ecco, questo mi ha un po' innervosito."
 

Fonte: The Telegraph →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Voglio portare due bagagli a mano in aereo": poi succede l'incredibile

Today è in caricamento