Mercoledì, 16 Giugno 2021

Ladro in azione in municipio: ciò che viene alla luce è clamoroso

A Eboli un ladro è entrato di soppiatto al Comune e ha preso i soldi dall’ufficio di un dirigente: si è presto scoperto che il malvivente è il fratello di un consigliere comunale

Foto d'archivio

A Eboli un ladro è entrato di soppiatto al Comune e ha preso i soldi dall’ufficio di un dirigente. Ciò che è venuto alla luce poco dopo ha del clamoroso: il malvivente è il fratello di un consigliere comunale.

Con un complice il ladro aveva rubato soldi e carta bancomat dall’ufficio del capo di gabinetto del sindaco, che si era allontanata dalla stanza per portare alcuni documenti a una collega. Un blitz rapidissimo non rilevato in alcun modo dalle telecamere di videosorveglianza di Palazzo di Città.

I due sono stati incastrati però dalle telecamere della banca dove hanno subito cercato di prelevare col bancomat rubato. Il Corriere del Mezzogiorno scrive:

Lo stupore è stato maggiore, però, quando i carabinieri hanno verificato che uno degli arrestati è il fratello di una consigliera comunale di opposizione e figlio di un dipendente municipale. Che già alle ultime elezioni era stato denunciato per voto di scambio perchè prometteva soldi in cambio della foto del voto.

Fonte: Corriere del Mezzogiorno →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro in azione in municipio: ciò che viene alla luce è clamoroso

Today è in caricamento