Venerdì, 26 Febbraio 2021
Pakistan

L’elefante solo al mondo trova compagnia

Kaavan, da diversi anni incatenato nella gabbia di uno zoo in fase di chiusura, potrà finalmente condividere la sua vita con elefanti della sua specie: arriverà in un nuovo rifugio in Cambogia dopo un viaggio in aereo

La cantante Cher fa visita a Kaavan prima della partenza (FOTO ANSA)

Dopo otto anni vissuti in solitudine in uno zoo pakistano, l'elefante Kaavan, rimasto solo al mondo e senza suoi simili, ha iniziato il viaggio che lo porterà in Cambogia, dove potrà finalmente trovare la compagnia di altri 'amici' della sua specie. L'animale arriverà nella sua nuova casa dopo un viaggio in aereo, non proprio semplice: come riporta l'Associated Press, far entrare Kaavan nella gabbia metallica per il trasporto ha richiesto diverse ore di lavoro, ma è stato anche il passaggio cruciale. Superato il viaggio, l'elegante si troverà finalmente in una situazione più adatta a lui, con tanti suoi simili con cui trascorrere le giornate.

kaavana-ansa-2

È dal 2016 che l'organizzazione per i diritti degli animali Four Paws International tenta questo trasporto: se Kaavan non fosse entrato nella gabbia sarebbero stato necessario attendere diversi mesi prima che l'animale ritrovasse la fiducia necessaria per un nuovo tentativo. Kaavan è un elefante asiatico e nel rifugio in Cambogia troverà tre femmine della sua specie, con cui potrà iniziare una nuova e vita , e magari avere dei cuccioli. Le condizioni in cui aveva vissuto fino ad oggi l'animale erano state pessime: incatenato in un piccolo spazio in uno zoo in Pakistan prossimo alla chiusura.

kaavan-gabbia-ansa-2

La vita in solitudine di Kaavan era iniziata nel 2012, con la morte della sua compagna Saheli, portata via da una infezione ad una zampa non curata. Da quel giorno l'animale è rimasto solo, ma nell'ultimo periodo stava iniziando a dare segni di tristezza e noia: gli elefanti sono animali sociali e vivono bene quando sono insieme ai loro simili. Se il trasferimento non fosse andato a buon fine, la salute mentale dell'animale sarebbe peggiorata ulteriormente. Un'eventualità scongiurata dalla nuova vita che aspetta Kaavan, la cui storia ha commosso anche la cantante e attrice statunitense Cher, che si è recata ad Islamabad per attirare l'attenzione sui diritti degli animali e sull'importanza di salvare l'animale.

Fonte: Associated Press →

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’elefante solo al mondo trova compagnia

Today è in caricamento