Lunedì, 22 Luglio 2024

"Campagna elettorale anche sull'altare": è polemica in Sicilia

Succede nella parrocchia di Santa Maria delle Grazie, in corso dei Mille. Il candidato governatore e il sindaco sono stati invitati a prendere la parola dal parroco, che poi chiarisce: "Non strumentalizzate"

Campagna elettorale, ovunque e comunque. Tante polemiche in Sicilia per il rush finale in vista delle elezioni regionali.

La Messa sta per concludersi e sull'altare in chiesa a Palermo salgono Fabrizio Micari, candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione, e Leoluca Orlando, sindaco di Palermo e sostenitore principe del rettore.

Elezioni regionali Sicilia 2017: quando si vota, tutte le liste e i candidati

Succede nella parrocchia di Santa Maria delle Grazie, in corso dei Mille. Il candidato governatore e il sindaco sono stati invitati a prendere la parola dal parroco, che poi chiarisce: "Con leggerezza ho pensato solo ad accogliere le istituzioni, senza considerare la strumentalizzazione che, ciascuno per sua parte, ne poteva fare".

Il video - che immortala Micari, Orlando e don Ugo Di Marzo all'altare - è diventato virale e ha scatenato aspre polemiche, come racconta con dovizia di particolari PalermoToday.

Fonte: PalermoToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Campagna elettorale anche sull'altare": è polemica in Sicilia
Today è in caricamento