Sabato, 10 Aprile 2021

Elisabetta, l'ex nuotatrice malata che combatte il cancro con selfie e ironia

Elisabetta Fusi scherza sulla malattia che l'ha colpita e tanti amici e colleghi atleti la sostengono nell'iniziativa

Reagire al cancro si può. Come ha fatto Elisabetta Fusi, 51enne ex campionessa azzurra di nuoto, che da ottobre combatte contro un carcinoma. Come ha raccontato lei stessa, "ci sono tre modi di reagire, quando ti viene detto che hai il cancro: puoi compiangerti, lottare oppure prenderlo per i fondelli". E così Elisabetta ha fatto.

Dopo un primo sgomento iniziale, un intervento chirurgico e la chemioterapia, Elisabetta Fusi (oltre 20 presenze in nazionale, un titolo italiano e una partecipazione ai Giochi del Mediterraneo), ha deciso di raccontare come sta combattendo questa battaglia grazie all'ironia. All'inizio fu una foto: un selfie scattato con la cuffia della nazionale disegnata sul cranio, dopo aver perso i capelli per colpa della chemio.

Da lì è nato il gruppo "Tutti insieme per Elisabetta Fusi", creato dalle sue amiche Nancy Menei, Laura Filosini, Silvia Forti, Lucia Vigliano e Barbara Marangoni, sul quale hanno invitato chiunque voglia offrire un sostegno ad Elisabetta a condividere fotografie simpatiche in cuffia e occhialetti da piscina. Un modo anche per sensibilizzare le persone sulle problematiche legate al cancro. Centinaia le fotografie arrivate da tutta Italia. Ci sono anche quelle di Federica Pellegrini e Massimiliano Rosolino, insieme a tanti altri nazionali, ma anche quelle di Luciano Ligabue, del pilota di rally Luca Betti, dell'atleta olandese Ranomi Kromowidjojo.

Come racconta il Corriere della Sera, Elisabetta ora sogna di organizzare un flash mob contro il cancro, una festa a bordo piscina, ad Anzio, dove la Fusi vive e lavora, aperta a chiunque voglia partecipare. 

Fonte: Corriere della Sera →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elisabetta, l'ex nuotatrice malata che combatte il cancro con selfie e ironia

Today è in caricamento