rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023

Listeria nel formaggio, almeno due morti negli Stati Uniti

Due persone sono morte e molte altre hanno avuto grossi problemi di salute in seguito ad un'epidemia di listeria in vari stati orientali degli Stati Uniti. La colpa sarebbe di un formaggio "a latte crudo" prodotto da Vulto Creamery

Due persone sono morte e molte altre hanno avuto grossi problemi di salute in seguito ad un'epidemia di listeria in vari stati orientali degli Stati Uniti. La colpa sarebbe di un formaggio "a latte crudo" prodotto da Vulto Creamery nello Stato di New York.

Vulto Creamery ha annunciato il ritiro dei suoi prodotti Ouleout, Miranda, Heinennellie e Willowemoc. La Food and Drug Administration sta portando avanti indagini e analisi per fare piena luce sulla vicenda.  Sei casi di listeria sono stati registrati in Connecticut e Vermont, dove si sono verificati i decessi, ma altri casi sono segnalati a New York e in Florida.

La listeriosi è una patologia seria causata dal batterio Listeria monocytogenes presente nelle acque e nel suolo. Può quindi contaminare frutta e verdura oppure infettare gli animali attraverso l’alimentazione. Questi però non mostrano sintomi. Il batterio si trova nei cibi crudi, ma anche in alcuni alimenti trasformati come i formaggi molli, hamburger, salumi e prodotti lattiero caseari preparati con latte non pastorizzato. La cottura e la pastorizzazione uccidono il batterio, ma in alcuni casi la contaminazione può avvenire anche dopo la cottura

Fonte: NBC New York →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Listeria nel formaggio, almeno due morti negli Stati Uniti

Today è in caricamento