Martedì, 28 Settembre 2021

Stefano Brizzi condannato all'ergastolo per omicidio e cannibalismo

L'ex tecnico informatico della City aveva strangolato un poliziotto di 59 anni (conosciuto su un sito di incontri gay), aveva tentato di mangiarne delle parti e in seguito aveva immerso quel che restava del corpo nella sua vasca da bagno, riempita di acido

Foto da La Nazione

È stato condannato all'ergastolo per omicidio e cannibalismo Stefano Brizzi, 50 anni, un pistoiese che vive a Londra.

Aveva strangolato un poliziotto di 59 anni, (conosciuto su un sito di incontri gay), aveva tentato di mangiarne delle parti e in seguito aveva immerso quel che restava del corpo nella sua vasca da bagno, riempita di acido.

La notizia trova molto spazio oggi sui giornali inglesi.

L'omicidio risale al 7 aprile di quest'anno. Sefano Brizzi ha sempre respinto le accuse, sostendo che si sia trattato di un gioco erotico dalle conseguenze drammatiche, e ha negato  di aver commesso atti di cannibalismo.

L'ex tecnico informatico della City aveva invece ammesso d'aver cercato di occultare il corpo immergendolo a pezzi nell'acido "ispirandosi" alla sua serie televisiva preferita 'Breaking Bad'.
 

Fonte: The Guardian →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefano Brizzi condannato all'ergastolo per omicidio e cannibalismo

Today è in caricamento