Martedì, 28 Settembre 2021

"Nascondetevi in frigo": immigrato e musulmano, l’eroe che ha salvato sei ostaggi

Lassana Bathily, 24 anni, ha salvato la vita a sei ostaggi chiusi nel supermarket di Parigi nascondendoli in una cella frigorifera

ROMA - Tutti lo chiamano eroe. Perché è stato lui - dicono i testimoni - a nascondere sei ostaggi in una cella frigorifera, mettendoli in salvo.

A poche ore dalla fine dell'incubo del sequestro al supermercato kosher nella zona di Porte de Vincennes a Parigi, i giornali francesi raccontano la storia di Lassana Bathily, 24enne immigrato del Mali di origine musulmana, dipendente del supermarket.

Quando Amedy Coulibaly ha fatto il suo ingresso nel supermercato sparando, Lassana si è subito reso conto del pericolo che i clienti presenti stavano correndo. Ha quindi cercato di radunarne il più possibile per nasconderli nella cella frigorifera del negozio. Spenta la luce e l'impianto di raffreddamento ha quindi contattato la polizia, prima di tornare tra i corridoi del negozio. Al termine delle lunghe ore di prigionia, sono stati almeno sei i clienti che hanno abbracciato e ringraziato il giovane Lassana, diventato ora il simbolo della Parigi che non si spiega ai tre giorni di terrore.

Fonte: Public.fr →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nascondetevi in frigo": immigrato e musulmano, l’eroe che ha salvato sei ostaggi

Today è in caricamento