Giovedì, 29 Ottobre 2020

Bari, sesso e soldi per superare l'esame di avvocato: la denuncia di una ragazza

Tutto è partito dalla denuncia di una ragazza che ha presentato ai pm una registrazione: scatta l'inchiesta che coinvolge due persone. Le accuse sono di corruzione

Tutto è partito dalla denuncia di una ragazza pronta per l'esame di avvocato. È stata lei a presentare ai pm una registrazione che ora è stato depositato in procura. Nel nastro ci sarebbe la prova che incastra un faccendiere e un cancelliere della Corte d'appello di Bari, l'accusa è di corruzione. 

Sarebbero stati loro che avrebbero fatto alla ragazza delle proposte a luci rosse e richieste di denaro in cambio del superamento delle prove orali dell'esame per diventare avvocato. Le indagini sono nella fase iniziale e ai due il magistrato ha notificato un avviso di garanzia. La donna ha raccontato di non aver assecondato le richieste di sesso o denaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: Repubblica Bari →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

-
Bari, sesso e soldi per superare l'esame di avvocato: la denuncia di una ragazza
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...