rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021

Cinque bestemmie in 70 minuti: mezza squadra espulsa e sconfitta a tavolino

E' successo in una partita di seconda categoria in Trentino. L'allenatore amareggiato: "Mai vista una cosa simile in tanti anni di calcio"

Cinque cartellini rossi ad altrettanti calciatori con la stessa motivazione: bestemmie in campo. Partita sospesa come da regolamento e sconfitta per 3-0 a tavolino per la squadra decimata dai provvedimenti disciplinari presi dall'arbitro.

E' successo in una partita di seconda categoria in Trentino tra Ozolo Maddalene e Vermiglio, conclusasi al 70' dopo le cinque espulsioni rifilate ai calciatori dell'Ozolo (in vantaggio per 1-0).

"Una cosa mai vista in tanti anni di calcio. Le bestemmie erano appena udibili: i miei giocatori non sono animali", ha commentato il tecnico della formazione rimasta in sei.

Fonte: Repubblica.it →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque bestemmie in 70 minuti: mezza squadra espulsa e sconfitta a tavolino

Today è in caricamento