Mercoledì, 4 Agosto 2021

Evra shock, calcio in faccia al tifoso che lo contestava

L'ex Juve e Manchester United, ora al Marsiglia, ha perso la testa: è stato espulso prima dell'inizio della partita di Europa League

Patrice Evra, ex Juve e Manchester United, ora al Marsiglia, ha perso la testa: è stato espulso prima dell'inizio della partita di Europa League contro il Vitoria Guimaraes, in Portogallo. 

Calcio in faccia dopo la contestazione

Al termine del riscaldamento si è avvicinato al settore degli ultras della propria squadra per chiedere spiegazioni dopo una lunga contestazione nei suoi confronti.  Quando alcuni tifosi inferociti hanno scavalcato le recinzioni, la situazione è degenerata: i compgani Rolando e Doria hanno provato a calmare gli animi, ma Evra ha colpito in pieno uno degli ultras con un calcio al volto.

Rischia sanzioni pesanti

L'arbitro lo ha espulso prima ancora che la partita iniziasse.  Evra non era tra i titolari e il Marsiglia ha potuto cominciare il match in 11 uomini. Ora rischia sanzioni pesantissime.

Fonte: L'Equipe →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evra shock, calcio in faccia al tifoso che lo contestava

Today è in caricamento