rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021

Come sedersi sul water in modo corretto: il video è virale su Facebook

Numerosi studi sostengono che la posizione "canonica" non favorisca l'evacuazione. Un filmato che sta spopolando su Facebook mostra qual è il modo più corretto di sedersi per evitare problemi di stitichezza

Qual è la posizione più corretta da assumere sul water? Ne avevamo già parlato lo scorso gennaio dopo un articolo uscito sul Guardian a firma di Annalisa Barbieri ma ora vicenda è tornata d'attualità grazie ad un video diventato virale su Facebook. 

Nel filmato si sostiene che la posizione canonica che assumiamo sul water non sia in realtà la più efficace nel favorire l'evacuazione. La stessa tesi, pressapoco, riportata dal quotidiano inglese che nell'occasione citava il libro "Intestino felice" di Giulia Enders. 

Secondo la ricercatrice, infatti, il modo migliore per defecare è assumere la posizione squat. Tradotto: anziché sederci sul water dovremmo tenere le gambe sollevate come fanno gli animali, come mostra bene il video condiviso su Facebook. Per assumere la posizione squat non c'è bisogno di essere contorsionisti: basta anche uno sgabello o una semplice scaletta da posizionare sotto i piedi (il filmato in basso è a tal proposito più esplicativo di qualsiasi parola). .  

Accovacciarsi sul water con le gambe sollevate potrebbe essere molto utile a chi soffre di stitchezza. Secondo la Enders, infatti, "tra gli oltre 1,2 miliardi di persone che assumono una posizione 'squat' si registrano pochissimi casi di diverticolite, stitichezza e altri disturbi analoghi".

Anche l'autorevole rivista "Focus" si è espressa sull'affidabilità del video che sta girando su Facebook. "Possiamo affermare che non si tratta di una bufala", scrive la rivista. 

Ci sono varie ricerche scientifiche sull'argomento. La più importante è uno studio del 2003 del medico israeliano Dov Sikirov che ha confrontato 3 modi di fare la cacca: da seduti su un wc alto 42 centimetri, su un wc alto 31 centimetri e accovacciati.
 
Cronometro alla mano ha registrato i tempi medi di evacuazione. Accovacciati i giochi erano fatti in meno di 50 secondi. Seduti sul water, invece, ci voleva almeno 1 minuto in più (130 secondi di media).

Fonte: Facebook →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come sedersi sul water in modo corretto: il video è virale su Facebook

Today è in caricamento