Mercoledì, 20 Ottobre 2021

“Falcone grigliato” e ’“Impastato cotto": il panino che deride le vittime della Mafia

Palermo Today ci dà notizia della polemica innescatasi a Vienna per il nome (e la descrizione) dei panini di un locale della città, nei quali ci si prende gioco di vittime di Cosa Nostra

Passi per le magliette del Padrino, o per quelle che ritraggono il “classico” mafioso con lupara e coppola. Ma in un pub di Vienna hanno davvero esagerato facendosi gioco delle vittime di Cosa nostra. Nel menu del locale di Siate Gasse “Don Panino”, compare una scritta da far andare di traverso il cibo che si ingurgita. Nella descrizione del panino “Don Peppino”, cioè Impastato (pesto, olive e pollo da 4 euro e 50), ecco che appare una piccola scheda: “Siciliano dalla bocca larga fu cotto in una bomba come un pollo nel barbecue”.

Palermo Today ci dà notizia della polemica innescatasi a Vienna per il nome (e la descrizione) dei panini di un locale della città, nei quali ci si prende gioco di vittime della mafia siciliana, quali Giovanni Falcone e Peppino Impastato.

Un gruppo di italiani residenti a Vienna infatti non ci sta e sta raccogliendo delle firme su Causes.com per chiedere all'ambasciata di farsi sentire. Chiaro il fine della petizione: “Change the menu and message of Don Panino”, cambiamo nome ai panini.

Ecco il discutibilissimo menù del locale:

DonPanino-big-2

Gallery

Fonte: Palermo Today →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Falcone grigliato” e ’“Impastato cotto": il panino che deride le vittime della Mafia

Today è in caricamento