Giovedì, 23 Settembre 2021
Su Instagram

Il commovente messaggio d'addio di Elena a suo marito Federico

Il saluto della moglie al 39enne trovato morto in montagna dopo 18 giorni

Federico e sua moglie Elena in una foto da Instagram

La terribile notizia è arrivata ieri. È stato trovato il corpo senza vita di Federico Lugato, l'escursionista milanese (ma originario di Mestre) scomparso sulle Dolomiti bellunesi, in Val di Zoldo, lo scorso 26 agosto. Il cadavere del 39enne è stato rinvenuto dai cani molecolari all'altezza del bivio per il Col del Michiel, uno dei luoghi in cui si erano concentrate le ricerche dei soccorritori. La moglie Elena Panciera aveva aperto una raccolta fondi su Facebook per non interrompere le ricerche, lanciando un accorato appello sui social a cui avevano risposto centinaia di persone. Purtroppo invano.

Oggi la donna, con un lungo post su Instagram accompagnato da tante foto di loro insieme felici, ha voluto salutare per l'ultima volta suo marito. "Un amore così grande. Risate, soprattutto. Sempre con le lacrime, che Federico era così, e ci rideva sopra (piangendo). Facce buffe, incredule, gommose. Sorrisi, carezze, tanti abbracci, anche di tango. Silenzi, quanti silenzi, e parole giuste", ha scritto Elena sui social, dove per tanti giorni ha aggiornato tutti sulle ricerche del suo compagno, sparito nel nulla durante un'escursione in montagna. 

"Ne abbiamo fatte di cose insieme, amore mio. Ci siamo detti il nostro amore ogni giorno. Ce lo siamo vissuto. Ce lo siamo viaggiato, mangiato, bevuto, ballato, parlato, raccontato, litigato", il commovente saluto della donna. "E poi abbiamo fatto pace, sempre. Ci siamo scelti, ogni giorno, perché il nostro amore non era scontato. Era voluto, lottato, resistito. Era nostro e di nessun altro - ha concluso Elena -. Era unico e strano, come noi. Ciao, mio".

Fonte: MilanoToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il commovente messaggio d'addio di Elena a suo marito Federico

Today è in caricamento