Giovedì, 29 Luglio 2021

Orrore nel ferrarese: feto di sei mesi nascosto nel freezer

La madre si era presentata in ospedale dicendo di aver avuto un aborto. La macabra scoperta in una casa di Migliarino, dopo due giorni di ricerche

Una donna ha partorito il figlio in casa, poi ha nascosto il corpo del neonato nel freezer, dove è stato trovato dagli agenti di polizia. La macabra scoperta in una casa di Miglarino, nel ferrarese.

Come racconta Il Resto del Carlino, i poliziotti hanno aperto lo sportellino del congelatore e dentro hanno trovato un feto di poco più di sei o sette mesi.

La madre, una 40enne ferrarese con altri sei figli, si era presentata in ospedale a Cona martedì 6 giugno, dicendo di aver avuto poco prima un aborto e perdendo i sensi in seguito a una grave emorragia. Gli agenti della mobile e la Scientifica si sono mossi subito per ritrovare il corpicino, senza successo. Giovedì pomeriggio, la donna si è risvegliata e ha raccontato tutto: aveva nascosto il piccolo nel freezer. Ancora da chiarire le cause della morte. Il marito della donna è stato ascoltato, sostiene di essere all'oscuro di tutto. E' stata aperta un'inchiesta. 

Un parente ha raccontato al Resto del Carlino che la donna avrebbe avuto "un malore a causa di alcuni medicinali che deve per forza assumere. il tutto ha provocato una forte emorragia e poi...".

Fonte: Il Resto del Carlino →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore nel ferrarese: feto di sei mesi nascosto nel freezer

Today è in caricamento