Cadaveri di due fidanzati in un trolley, orrore sugli scogli: "Chi sa qualcosa si faccia avanti"

Il giallo di Seattle. La polizia brancola nel buio. A scoprire i cadaveri nei trolley sono stati alcuni ragazzi impegnati a riprendere con lo smartphone una passeggiata sugli scogli, per postare poi il video sul popolare social network TikTok

Una istantanea del video del drammatico ritrovamento pubblicata dai media Usa

Sono passate già tre settimane senza che novità di rilievo siano emerse nel corso delle indagini. Un giallo che scuote Seattle, negli Usa, e venuto alla luce "grazie" ai social network. Due giovani sono stati trovati morti dentro a un grosso trolley sugli scogli di una spiaggia della baia di Duwamish Head, il punto più a nord di West Seattle, lo scorso 18 giugno.

Le vittime sono Jessica Lewis, una mamma di quattro figli, 35 anni, e il fidanzato Austin Wenner, 27 anni. Sono stati ammazzati a colpi di pistola. A scoprire i cadaveri nel trolley erano stati alcuni ragazzi impegnati a riprendere con lo smartphone una passeggiata sugli scogli, per postare poi il video sul popolare social network TikTok. Tutto si è interrotto quando si sono resi conto di cosa avevano di fronte.

Orrore a Seattle: giovani fidanzati trovati uccisi 

Nel video si vedrebbe proprio il momento in cui il gruppo si imbatte in due strani bagagli di colore nero: all'interno almeno un sacco dell'immondizia rigonfio, dal quale proveniva "una puzza disgustosa". I sacchi vengono poi aperti svelando l'orrore.

La polizia di Seattle ha avviato immediatamente le indagini per fare luce sul feroce duplice omicidio. In base agli accertamenti della scientifica, la morte risale a qualche giorno prima del ritrovamento dei cadaveri. I familiari delle due vittime hanno messo a disposizione 10mila dollari per chiunque fornisca alle autorità informazioni utili alle indagini, che finora non hanno portato a nulla di concreto. La polizia brancola nel buio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Erano persone simpatiche e normali, nessuno merita una fine del genere", racconta una zia di Jessica Lewis. La coppia stava insieme da 8 anni. "Voglio che qualcuno paghi per quello che ha fatto. Sono certa - dice ai media locali - che qualcuno sa qualcosa sull'omicidio. Si faccia avanti". Il giallo è irrisolto.

Fonte: Kiro Seattle →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento