Domenica, 1 Agosto 2021

Morto suicida il figlio maggiore di Fidel Castro: "Profonda depressione"

Fidel Castro Diaz-Balart aveva 68 anni. Era uno stimato scienziato, aveva studiato per anni nell'allora Unione Sovietica e aveva contribuito allo sviluppo del programma nucleare civile

Fidel Castro Diaz-Balart in una foto del 2002 - ANSA - GUERRERO

Il primogenito di Fidel Castro si è tolto la vita. Aveva 68 anni. Fidel Castro Diaz-Balart, figlio maggiore dell'ex presidente e lider maximo cubano Fidel Castro, si è suicidato, come conferma la stampa ufficiale cubana.

Fidel Castro Diaz-Balart si è suicidato

"Il dottore in scienze Fidel Castro Diaz-Balart, che era seguito da diversi mesi da un gruppo di medici a causa di uno stato di profonda depressione, ha messo fine ai suoi giorni oggi primo febbraio, in mattinata", ha annunciato il quotidiano ufficiale Granma.

"Fidelito", così era conosciuto nell'isola caraibica, era stato inizialmente ricoverato per le sue condizioni e da allora aveva continuato a essere seguito dai medici a casa.

Era un noto scienziato

Nato il primo settembre 1949, era figlio del primo matrimonio del leader rivoluzionario con Mirta Diaz-Balart. Era uno stimato scienziato, aveva studiato per anni nell'allora Unione sovietica e aveva contribuito allo sviluppo del programma nucleare civile del paese.

In passato era stato vicepresidente dell'Accademia delle scienze di Cuba e consigliere scientifico del governo.

Fonte: Granma →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto suicida il figlio maggiore di Fidel Castro: "Profonda depressione"

Today è in caricamento