Domenica, 19 Settembre 2021

Il ciclone Winston si abbatte sulle Isole Fiji: è strage

Le vittime sono almeno venti, ma il bilancio potrebbe aggravarsi. "E' il ciclone più potente della storia". I venti hanno raggiunto i 325 chilometri orari

Foto da Twitter

Sono almeno venti le persone rimaste uccise nelle isole Fiji a causa del ciclone Winston, il più potente mai registrato nella storia dell'arcipelago, e il bilancio delle vittime potrebbe aggravarsi. E' quanto hanno riferito le autorità locali. 

Con venti fino a 325 chilometri orari (GUARDA IL VIDEO), nella notte tra sabato e domenica il ciclone ha infatti raso al suolo decine di case, ha distrutto infrastrutture e costretto gli abitanti terrorizzati a rifugiarsi nei centri di evacuazione di emergenza. 

Le fotografie scattate dall'alto mostrano villaggi distrutti: "Le immagini giunte dalle valutazioni aeree delle zone colpite fanno male al cuore e non lasciano dubbi circa la ferocia di questo ciclone", ha detto il coordinatore delle Nazioni Unite per le Fiji, Osnat Lubrani. 

Winston è l'unico ciclone di categoria 5 ad aver mai colpito le Fiji, l'arcipelago che vive di turismo e che conta 900mila abitanti. 

Fonte: The Guardian →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ciclone Winston si abbatte sulle Isole Fiji: è strage

Today è in caricamento