Martedì, 22 Giugno 2021

Ammazzò a pugni donna "scelta a caso": se la cava senza fare un giorno di carcere

Oleg Fedchenko dopo una lite con la fidanzata si sfogò uccidendo una passante scelta a caso in strada a Milano. Dopo due anni e mezzo trascorsi in ospedale giudiziario, ora è libero. Ed è tornato immediatamente in Ucraina

Un giovane che ammazzò a pugni una donna se la caverà senza fare nemmeno un giorno di cella. Oleg Fedchenko dopo una lite con la fidanzata si sfogò uccidendo una passante scelta a caso in strada a Milano. Dopo due anni e mezzo trascorsi in ospedale giudiziario, ora è libero. Ed è tornato immediatamente in Ucraina.

Faticano a crederci i parenti di Emlou Arvesu, lavoratrice filippina, uccise senza un perché da un ucraino in una strada di Milano il 6 agosto 2010. L'avvocato Fabio Belloni dice al Giornale: "La famiglia della donna uccisa non vedrà un euro di risarcimento, perché lui è stato assolto, e la polizza regionale per le vittime della violenza non è più stata finanziata per mancanza di fondi. In pratica, è come se la signora Arvesu fosse stata uccisa da un meteorite".

Oleg, muratore con la passione per la palestra, scese in strada in quel giorno d'estate per sfogare la sua rabbia folle "contro la prima donna che incontro". Emlou, che aveva appena lasciato il figlio da una sorella per andare a lavorare, venne massacrata di botte.

Il pugile è stato assolto perché "totalmente incapace di intendere e di volere" e affetto da "schizofrenia paranoide"; viene dichiarato socialmente pericoloso e viene mandato in ospedale psichiatrico giudiziario.

«Una vicenda incredibile in cui ai diritti delle vittime sembra non avere pensato nessuno», dice l'avvocato Belloni. «Perizie e sentenze vanno rispettate, ma garantisco che è difficile spiegare a chi ha perso una madre e una moglie che tutto è successo perché Fedchenko era malato, ma adesso sta benone e non è più pericoloso».

Fonte: Il Giornale →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ammazzò a pugni donna "scelta a caso": se la cava senza fare un giorno di carcere

Today è in caricamento