Sabato, 24 Luglio 2021

Libia, Calcagno racconta: "Il dolore delle famiglie di Failla e Piano mi strazia il cuore"

Il tecnico rapito in Libia è rientrato in Sicilia. Durante un'intervista concessa alla trasmissione "Agorà" su RaiTre, Filippo Calcagno ha raccontato i momenti orribili della prigionia insieme al collega Gino Pollicardo, anche lui rientrato in Italia, e i compagni di prigionia Salvatore Failla e Fausto Piano, rimasti uccisi

Filippo Calcagno, prima e dopo la prigionia in Libia

"Mi vergogno un po', perché io sono tornato a casa con la mia famiglia, noi siamo tutti felici, e vedere loro in quelle condizioni mi strazia il cuore". Sono queste le parole di Filippo Calcagno, il tecnico rapito in Libia e tornato in Sicilia dopo otto mesi di prigionia insieme al collega Gino Pollicardo. Intervistato dalla trasmissione Agorà, in onda su Rai3, Calcagno ha parlato delle famiglie degli altri due compagni Salvatore Failla e Fausto Piano, rimasti uccisi.

"Io sono stato con gli altri due colleghi fino alla fine, noi quattro eravamo diventati una famiglia perchè ci raccontavamo quello che era successo ai nostri cari in tutti questi anni. Alla signora Failla voglio dire che suo marito era una persona meravigliosa, io non la conoscevo, ci siamo conosciuti tra maggio e giugno, prima che io andassi in ferie. Poi siamo ritornati insieme a luglio. E in questi otto mesi che abbiamo passato là, prigionieri, siamo diventati fratelli".

"Mi trovavo in Libia dal 2008 e fino al 2011, quando è scoppiata la rivoluzione, si poteva andare in giro senza problemi. Poi certo, è aumentata la prudenza. Ma non penso tornerò in Libia", ha spiegato Calcagno dalla sua casa di Piazza Armerina. "Resterò a casa a godermi la famiglia - ha detto - Certo, avevo fatto un progetto con la mia azienda di finire l'impianto dove stavo lavorando e poi di andare in pensione, ma ora non sono ancora in pensione".

Fonte: Agorà →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libia, Calcagno racconta: "Il dolore delle famiglie di Failla e Piano mi strazia il cuore"

Today è in caricamento