Mercoledì, 27 Ottobre 2021

Filippo Roma delle Iene aggredito a Sperlonga

La troupe del programma era al lavoro per un'inchiesta sull’occupazione abusiva del demanio. Al centro del servizio di Filippo Roma non solo la cementificazione delle coste, ma anche altre vicende urbanistiche "discutibili"

La "iena" Filippo Roma è stato vittima di un'aggressione a Sperlonga.

La troupe del programma era al lavoro per un'inchiesta sull’occupazione abusiva del demanio e sull’annessa, progressiva cementificazione delle coste italiane. Roma ha visitato diversi stabilimenti e attività che insistono lungo il litorale del borgo pontino.

Tanti "no comment", "preferisco non parlare" nelle interviste che Roma ha fatto a titolari degli stabilimenti e non solo. Proprio il titolare di uno stabilimento della spiaggia di ponente ha cercato di aggredire fisicamente il giornalista. 

La produzione del programma non ha rivelato altri dettagli in vista della trasmissione della puntata. Al centro dell'inchiesta di Filippo Roma non solo la cementificazione delle coste, ma anche altre vicende urbanistiche "discutibili".

Fonte: Canale7 →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filippo Roma delle Iene aggredito a Sperlonga

Today è in caricamento